Pane Azzimo

Aggiornamento: 31 mar 2020

Hai finito il pane in casa?! No problem 😉 facciamo il pane senza lievito per eccellenza!


Il pane azzimo è un pane senza lievito facilissimo e veloce da preparare.

E' originario della cucina ebraica, il nome deriva dal greco azymos (privo di lievito) che in ebraico diventa mazzah.

E' il cibo simbolo della Pasqua ebraica che ricorda l'esodo dell'Egitto: era il pane dei fuggitivi perché si riusciva a preparare in fretta prima della fuga. Si tratta di un pane povero realizzato solo con farina e acqua. Nella ricetta originale è anche privo di sale ed ovviamente non c'è lievito. Croccante e sottile, si sposa bene sia con preparazioni dolci che salate, inoltre si conserva a lungo e può essere congelato.


Nella ricetta che vi presento oggi ho utilizzato due tipi di farina (tipo 2 e grano saraceno), ho messo anche dell' olio EVO e un pizzico di sale per caratterizzarlo un pò ma potete anche aggiungere delle erbette fresche tritate all'interno dell' impasto per renderlo ancora più accattivante. Rosmarino tritato, scorza di limone e timo, curcuma.... etc....


Ma ecco la ricetta facile facile e gustosa.

INGREDIENTI


150 g Farina tipo 2

150 g Farina di grano saraceno

180 ml Acqua (dipende dal tipo di farina che utilizzate)


3 Cucchiai di olio EVO

1 Pizzico di sale


Se volete, a piacere, potete caratterizzarlo a piacere con erbe fresche e spezie.


PROCEDIMENTO


Unire le due farine e creare la classica fontana, aggiungere olio e sale e incorporare piano piano l' acqua a temperatura ambiente, cominciando a lavorare l' impasto.

Una volta ottenuto un impasto liscio continuarlo a lavorare leggermente su una spianatoia di legno, e dividerlo in 8 parti uguali.


Crea delle palline in modo da essere più facile stenderle con il mattarello.

Creare dei dischi dell' altezza di circa 3 mm, non devono per forza essere regolari.


Potete deciderli di cuocerli in forno a 250°, nella parte più bassa del forno, cuocendo 6 min. da un lato e 6 min. dall'altro. Altrimenti potete cuocerli in padella antiaderente 5 min. per lato. Nel primo caso otterrete un pane azzimo più basso e croccante, cuocendolo in padella si formeranno le caratteristiche bollicine e il prodotto sarà leggermente più sfocato.


Il Pane Azzimo è perfetto come companatico di tantissimi piatti diversi.


Qui la mia versione per un pranzo veloce:





Pane azzimo

Avocado lavorato con olio, limone e paprika dolce

Albume d'uovo sodo e polvere di tuorli





Provalo e fammi sapere quali piatti riesci a creare 😋


37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti