Pancake proteici senza glutine e senza lattosio

Ogni 10 giorni i pancake sono i protagonisti della mia colazione, li amo, amo cambiare le ricette e provarne di nuove. Tendenzialmente però sono sempre senza glutine e senza lattosio.


Quelli di oggi sono altamente proteici, adatti a sportivi e vegani. Cosa li rende così speciali sono le farine utilizzate: farina di grano saraceno e farina di Teff. Tra le due, sicuramente l' ultima è la meno conosciuta ma con delle proprietà eccezionali.

Il teff è un cereale privo di glutine originario dell’Etiopia e dell’Eritrea e sembra che le sue origini siano davvero molto antiche, sembra che alcuni suoi semi siano stati ritrovati persino nella piramide di Ramsete.

È una graminacea con un seme minuscolo, il più piccolo al mondo, scuro o color avorio.


Di questo minuscolo cereale ne esistono due tipologie:  la variante bianca e quella rossa dalle quali vengono ricavate farine di colore un po’ diverso.


Il teff è un cereale particolarmente ricchissimo di calcio, potassio, proteine (tra i 12 e i 14 g per 100 gr/alimento), aminoacidi essenziali come la lisina ed è un'ottima fonte di fibre.

Grazie agli alti apporti di fibre, calcio, potassio e carboidrati complessi, il teff ha un basso indice glicemico e regolare i livelli di zucchero nel sangue, caratteristica che lo rende appropriato per i diabetici, per coloro che vogliono tenere sotto controllo il peso e per gli sportivi. 

Ha inoltre un elevato apporto nutrizionale ed è facilmente digeribile per questo è considerato un ottimo integratore alimentare.

Inoltre aiuta a prevenire le infiammazioni del colon e stimola la regolarità intestinale.


In occidente si trova facilmente sotto forma di farina in negozi biologici o Reformhaus.

Ecco come l' ho impiegato nella mia ricetta dei pancake.

INGREDIENTI Pancake

1 Uovo

1 cucchiaio di zucchero di cocco

50 gr Farina di grano saraceno

50 gr Farina di Teff

100 gr Acqua

4 gr Lievito

Spezie a piacere


INGREDIENTI Mango-Jam Homemade

100 gr Mango

20 gr Succo di limone

15 gr Semi di Chia

20 gr Sciroppo d' Acero (opzionale)



PREPARAZIONE

Quando voglio dei Pancake compatti e lisci li preparo sempre con l' aiuto di un mixer o un minipimer.

Monta leggermente l' uovo con lo zucchero, aggiungi le farine e le spezie, io ho aggiunto la cannella e lo zenzero in polvere. Aggiungi l' acqua e il lievito.



Prima di cuocere l' impasto lascialo riposare per circa 10 min.

Prendi una padella anti aderente, io uso il burro di cocco per ungerla e poi passo un fazzoletto per assorbire il grasso in eccesso. Mantieni la temperatura del fuoco medio bassa, con le piastre mi regolo tra il 5-6.


Per regolarsi sulla grandezza, ogni pancake dovrebbe essere di 3-4 cucchiai di impasto.

Cuoci 3 min. per lato e il gioco è fatto.


A questi morbidissimi pancake ho abbinato una composta di mango, veloce e facilissima.

Si può fare con il tuo frutto preferito: fragole, lamponi, mango etc...


Per creare questa composta si sfrutta le proprietà dei semi di chia di gelificare al contatto con un liquido.


In un mixer frulla il mango con il succo di limone e se serve, lo sciroppo d' acero.

Lo sciroppo d' acero può essere utilizzato nel caso la frutta non sia sufficientemente dolce e zuccherina.

Unisci i semi di Chia al composto di frutta, copri e metti in frigo per 30 minuti.....Buonissima!!!!!!


Ed ecco qui che la colazione è pronta!

Provali e fammi sapere se ti sono piaciuti ! 😉






60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti