Banana Bread vegan senza glutine.

Aggiornamento: 16 apr 2020

Vegan, senza glutine e buono come pochi! 😋 Esistono milioni di varianti del Banana Bread, dalle più classiche con uova e burro, a quelle più alternative.


Questo è senza glutine, senza burro, senza uova.


"Quindi Ele, che c'hai messo?

Ora ve lo dico


INGREDIENTI

  • 300 g Banane mature

  • 80 g Zucchero di cocco

  • 70 g Olio di semi

  • 125 g Latte di mandorla (o vegetale a scelta)

  • 150 g Farina d'avena

  • 100 g Farina di miglio

(puoi provare anche con la farina di riso)

  • 9 g Lievito per dolci

  • Cannella in polvere

  • 200 g Noci tritate (facoltativo)



Preriscalda il forno a 180 C°, schiaccia le banane creando una purea, unisci zucchero, olio e latte vegetale usando le fruste elettriche. Unisci le farine, il lievito e la cannella precedentemente setacciate e incorporale bene all'impasto, unisci la frutta secca e se sei proprio golosa/o anche 200 g di cioccolato a scaglie.

Trasferisci tutto in uno stampo da plumcake precedente imburrato (io ho usato burro di cocco e farina di avena), per decorare, taglia una banana per lungo e mettila in cima all'impasto.

Informa per 45 minuti, fai comunque la prova dello stecchino per controllare la cottura.


Vista la presenza della purea di banana per evitare l'effetto "gnocco", prova a cuocerlo 10° in meno per 1h.


Togli dal forno e lascia freddare completamente.

Gustalo per colazione la mattina, semplicemente così o accompagnato da uno yogurt o con un velo di marmellata....appena appena scaldato è ancora più buono!


Questo Banana Bread si conserva 3 giorni ben coperto con pellicola trasparente o in un contenitore ermetico.

Provalo e dimmi com'è, divertiti a fare delle varianti, sostituendo il tipo di dolcificante o il tipo di farina. Enjoy it! 😋

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti